Home Notizie iPhone L’ iPhone 5 è il primo smartphone Dual Core ARM Cortex A15!

L’ iPhone 5 è il primo smartphone Dual Core ARM Cortex A15! PDF Stampa
Giovedì 13 Settembre 2012 12:23

Apple è sempre stata avara nel fornire informazioni hardware dei propri dispositivi, soprattutto iPhone e iPad. Lo stesso è accaduto con l’iPhone 5 presentato ieri: sappiamo che monta la nuova CPU A6 realizzata dalla stessa Apple e che è il doppio più veloce della precedente, ma quali sono le sue caratteristiche specifiche?

Il chip A6 è identificato con il codice “S5L8950X” ed è un’evoluzione della precedente CPU creata da Apple. Fatto sta che dalle prime informazioni emerge che l’iPhone 5 è il primo smartphone al mondo alimentato dalla piattaforma ARM Cortex 15 (con due core separati). Apple ha battuto sul tempo colossi quali Samsung e Texas.

Anche Lal Shimpi di AnandTech, uno dei massimi esperti nel campo dei semiconduttori, ha spiegato che “Questo è qualcosa di enorme, perchè significa che Apple ha battuto sia Texas che Samsung nel portare i processori A15 nel mercato mobile“. Infatti, alcuni licenziatari come Nvidia, Broadcom e gli stessi Texas e Samsung avevano annunciato implementazioni future, ma Apple ha battuto tutti sul tempo. I prodotti annunciati sono del calibro del Samsung Exynos 5250, Nvidia Tegra 4 e Texas OMAP 5. Insomma, qualcosa di veramente importante.

Il precedente chip A5X utilizzato da Apple utilizzava gli ARM Cortex-A9, e la stessa ARM afferma che il Cortex A15 è il 40% più veloce proprio del modello precedente. Sappiamo poi che le CPU di Apple sono progettate e sviluppate a Cupertino, ma vengono fisicamente create negli stabilimenti Samsung. Con questo processore, Apple ha scelto il nuovo processo di a 32-nanometri, che ottimizza le prestazioni rendendole migliori, anche se su processori più piccoli. Questo consentirà un ulteriore incremento delle prestazioni e un minore consumo di batteria.

Migliori prestazioni dovrebbero notarsi nell’apertura delle app, nell’avvio dell’iPhone 5, nella creazione delle foto panoramiche da 28mpx, ma anche nell’editing video e nelle app più complesse (vedi iMovie).

Per quanto riguarda la GPU, con ogni probabilità Apple ha utilizzato il processore quad-core PowerVR SGX543, molto più performante rispetto a quello utilizzato su iPhone 4S. Questa GPU, abbinata all’ARM Cortex A15 dovrebbe consentire di lanciare giochi con grafica in stile console.

VIA

miglior sito

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Settembre 2012 12:33