Siri funziona grazie a 32 server e 1024 core
Home Notizie Apple Siri funziona grazie a 32 server e 1024 core

Siri funziona grazie a 32 server e 1024 core PDF Stampa
Venerdì 31 Gennaio 2014 13:02

Su Reddit è apparsa una discussione molto interessante su Siri e sul nuovo sistema di riconoscimento vocale di Intel. Dagli svariati commenti si è riusciti ad estrapolare come funziona il meccanismo di Siri e su quali basi si pone.

siri1

Iniziamo subito dalla cosa più sbalorditiva: Siri si poggia su 4 server da 31,000 dollari, collegati ciascuno ad altri 8 gruppi di server da 28,000 dollari, per un totale di 32 server e 1024 core. Questo ci fa capire subito come l’idea di voler installare Siri fisicamente su un device non è nemmeno lontanamente possibile (al limite sarà possibile in futuro sfruttare solo piccole funzionalità in locale e senza passare dalla connessione ai server). Questo tipo di meccanismo permette ovviamente ad Apple di migliorare la fluidità, la velocità e le capacità dell’assistente vocale anche quotidianamente senza dover rilasciare aggiornamenti agli utenti. Per essere più precisi i server “madre” sono 4 server HP BLC7000 e quelli di appoggio sono dei BL660C. Per completare il quadro diciamo che ognuno di questi server monta una memoria RAM da 1TB.

Ogni richiesta di Siri pesa mediamente 64KB e viene separata e distribuita su questi quattro server per evitare gravi malfunzionamenti all’intero sistema in caso di un malfunzionamento di un singolo server. Insomma Apple ha costruito un sistema molto complesso e costoso per far funzionare Siri in modo indipendente dal nostro device e ci chiede in cambio pochi KB a richiesta.

VIA

miglior sito

 
Altri Articoli :

» QuickTake, la prima macchina fotografica digitale di Apple compie 20 anni

// // Uscita nel 1994, QuickTake è stata una delle prime fotocamere destinate ad un pubblico di consumatori. Nel corso degli anni ne sono usciti tre modelli, ma nel 1997 Steve Jobs ha ritirato completamente il prodotto.Nella storia delle tecnologia...

» Apple, ecco perché nelle pubblicità degli iPhone sono sempre le 9:41

// // Ogni prodotto presentato da Apple dopo il lancio del primo iPhone mostra un orario ben preciso: le 9:41. Il mistero è stato finalmente svelato e sottolinea ulteriormente l'attenzione per i dettagli dell'azienda: l'orario si riferisce a quello...

» Apple rilascia il tool per cancellare un numero di telefono dal sistema iMessage

// // Apple ha rilasciato un l che consente di annullare velocemente la registrazione di un numero di telefono collegato ad iMessage. Questo tool dovrebbe risolvere il problema dei messaggi di testo non ricevuti da ex-utenti iPhone dopo il passaggio...

» Apple ha un team che scopre i difetti dei prodotti subito dopo il lancio

// // Un articolo pubblicato da Bloomberg offre uno sguardo ad una divisione interna ad Apple che pochi conoscono. Si tratta di un team che ha il compito di controllare la qualità dei prodotti appena usciti sul mercato e di scovare problemi...

» App rifiutate su App Store: i 10 motivi principali per cui vengono respinte

// // Una volta caricata un'applicazione su App Store, Apple effettua una severa revisione per stabilire se il contenuto del software sia idoneo con le linee guida impartite dalla società. Ecco i principali motivi per cui le nuove app vengono...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna