Home Notizie iPhone Impedisci ad un ladro di disattivare Trova il mio iPhone

Impedisci ad un ladro di disattivare Trova il mio iPhone PDF Stampa
Sabato 11 Maggio 2013 18:06

Oggi vi spieghiamo come fare per evitare che un ladro disattivi “Trova il mio iPhone”.

Schermata 2013-05-03 alle 12.43.04

Trova il mio iPhone è un servizio gratuito offerto da Apple, e incluso in iCloud, che consente di conoscere la posizione di un iPhone/iPad perso o rubato, sfruttando l’app gratuita installata su un altro iDevice o andando da Mac su iCloud.com. Dall’applicazione o dal sito web è possibile conoscere la posizione dell’iPhone o dell’iPad rubato, di inviare un messaggio in remoto, di cancellare i dati a distanza e di far partire un allarme sonoro.

E’ vero che un ladro può sempre spegnere il dispositivo ed evitare la localizzazione, ma una volta acceso – a meno che non effettui un ripristino – l’utente può sperare di trovare immediatamente la posizione del dispositivo. In ogni caso, evitare che il ladro vada a disabilitare questa funzione potrebbe essere inutile, ma è pur sempre un’arma in più che va ad ostacolare il suo lavoro.

Per evitare che il latro elimini l’account iCloud e disabiliti la geolocalizzazione, è sufficiente andare in Impostazioni > Generali > Restrizioni, cliccare su Abilita Restrizioni e andare in Localizzazione, sotto la voce Privacy. Da qui, bisogna cliccare su “Non consentire le modifiche”, in modo tale che nessuno possa andare a disattivare la localizzazione del dispositivo senza conoscere la password scelta dall’utente. Ora torniamo indietro e dal menu Restrizioni clicchiamo su Account, quindi selezioniamo nuovamente “Non consentire le modifiche”. Questo impedirà a chiunque di cancellare o modificare l’account memorizzato su iPhone o iPad.

VIA

miglior sito