Home Notizie Google Su Google Play scoperte nuove applicazioni con malware

Su Google Play scoperte nuove applicazioni con malware PDF Stampa
Domenica 06 Maggio 2012 21:49

Se da una parte il controllo di Apple sulle applicazioni App Store può sembrare eccessivo, e a volte lo è, dall’altra parte la troppa libertà offerta da Google rischia seriamente di compromettere la sicurezza degli utenti. Recentemente sono state infatti scoperte diverse nuove applicazioni su Google Play (il negozio ufficiale di app Android) contenenti malware.

Come rivela la società Trend Micro, sei di queste applicazioni contengono un codice molto pericoloso denominato Plankton, che permette ad un malintenzionato di prendere il controllo dello smartphone Android e di raccogliere tutti i dati su cronologia, segnalibri e informazioni del dispositivo.

In totale, la società ha scoperto 17 applicazioni Google Play con codice malevolo, 10 delle quali inviano pubblicità agli utenti senza il loro consenso. Google ha provveduto a rimuovere alcune di queste applicazioni dopo la segnalazione della Trend Micro, senza però fornire alcuna precisazione. Inoltre, malgrado le segnalazioni degli utenti, tre di queste app sono ancora presenti sullo store.

Queste notizie ripropongono l’annoso dilemma: meglio un sistema più chiuso ma sicuro, o un sistema completamente aperto ma con rischi per la sicurezza?

miglior sito

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Giugno 2012 13:44