Home iPhone Come correggere il problema della luminosità automatica su iOS 6

Come correggere il problema della luminosità automatica su iOS 6 PDF Stampa E-mail
Martedì 11 Dicembre 2012 22:46

In questo articolo andiamo a spiegarvi come correggere uno dei problemi più fastidiosi di iOS 6, ossia il malfunzionamento legato al sensore ambientale che imposta, automaticamente e spesso in modo errato, la luminosità del display del vostro iPhone.

Tra i problemi maggiormente discussi di iOS 6 troviamo senza dubbio un malfunzionamento legato al sensore ambientale, lo stesso che si occupa di regolare automaticamente la luminosità del display del vostro iPhone a seconda delle condizioni di luce (e quindi ambientali) esterne. Su iOS 6, a differenza dell’ultimo iOS 5.1.1, il funzionamento del sensore ambientale è decisamente peggiorato: adesso, infatti, può capitare che l’iPhone resti con la luminosità al minimo anche in caso di forte luce esterna. Vediamo quindi come è possibile risolvere questo fastidioso problema in pochissimi passaggi.

  1. Per prima cosa, recatevi in una stanza con scarsa illuminazione. Prendete il vostro iPhone, iPod touch o iPad aprite le Impostazioni.
  2. Premete quindi su “Luminosità e sfondo”.
  3. Disabilitate la voce “Luminosità automatica” dall’apposito switcher.
  4. A questo punto, impostate manualmente – utilizzando lo slider presente nella sezione in cui vi trovate – la luminosità del display che reputate ideale per l’utilizzo del vostro iPhone. Ad esempio, se siete in una stanza completamente buia, l’opzione migliore sarà quella di impostare la luminosità al limite minimo o quasi.
  5. Riattivate il pulsante per la luminosità automatica che avete disattivato in precedenza.

Adesso accendete la luce e osservate lo slider della luminosità mentre modifica la usa posizione per adeguarsi alle condizioni di luce esterne. In questo modo avrete ricalibrato in modo corretto il sensore ambientale e non dovreste più avere problemi con la luminosità del display in futuro.

VIA

miglior sito

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Dicembre 2012 22:54