GBA4iOS: finalmente disponibile l’emulatore del Game Boy per iPhone
Home Notizie iPhone GBA4iOS: finalmente disponibile l’emulatore del Game Boy per iPhone

GBA4iOS: finalmente disponibile l’emulatore del Game Boy per iPhone PDF Stampa
Giovedì 20 Febbraio 2014 15:55

Finalmente ci siamo! Dopo una lunghissima attesa, lo sviluppatore Riley Testut è riuscito a completare la versione 2.0 del suo emulatore per Game Boy Advance destinato ai dispositivi iOS. Questo emulatore era già presente da qualche tempo ma con il passare delle versioni di iOS la sua diffusione si è interrotta a causa di vari problemi. Ora è pronto l’update più grande mai visto su un emulatore. GBA4iOS è disponibile per iPhone, iPad e iPod Touch.

Iniziamo dalla prima notizia: come la versione precedente, GBA4iOS non richiede il Jailbreak, quindi chiunque può utilizzarlo. Secondo punto: non è un’app presente sull’App Store, ma un’applicazione che si installa via WEB tramite un certificato riconosciuto da iOS.

Le novità sono davvero tante e le esamineremo una per una.

Oltre ad un’interfaccia completamente ridisegnata, GBA4iOS 2.0 porta un browser integrato che permette di effettuare il download delle ROM da utilizzare (è ancora possibile scaricarle dal browser preferito e poi importarle nell’app tramite il comando “apri in”). Inoltre se l’utente possiede un account Dropbox, sarà possibile salvare ROM e progressi del gioco direttamente “on the cloud” e sincronizzarli tra più dispositivi. L’emulatore, a differenza della vecchia versione, porta la piena compatibilità con i giochi per Gameboy Pocket e Gameboy Color, così da permettere agli utenti di giocare anche a giochi “classici” come Pokémon Rosso, Blu e Giallo o Super MarioLand.

Veniamo alla novità più attesa dalla maggior parte degli utenti: i cheats. I cheats, per chi non lo sapesse, sono dei trucchi che aiutano il giocatore a fare progressi nel gioco, a raggiungere degli obiettivi difficili oppure a divertirsi stravolgendo la trama. Questa versione di GBA4iOS supporta ben 5 tipi di formati di codice. Inoltre il sistema gestisce correttamente i Master Codes così da rendere le preoccupazioni dell’utente pari a 0. Come dice lo sviluppatore: “I cheats funzionano e basta”.

È anche possibile modificare lo “skin” dei controlli grazie al supporto degli skin di terze parti. Questa funzione aumenta le possibilità di personalizzazione dell’emulatore e rende i giochi più divertenti: ad esempio se stiamo giocando a Pokémon è possibile inserire uno skin con alcuni personaggi del gioco, oppure se vogliamo uno skin più sobrio possiamo sceglierne uno più adatto. Le skin di terze parti sono disponibili a questo indirizzo.

Infine lo sviluppatore si impegnerà personalmente nel creare, volta per volta, degli eventi speciali. Dal menù sarà disponibile una voce chiamata “Event Distributions”, dalla quale potremo verificare la presenza o meno di eventi speciali e la loro durata.

Per installare l’emulatore bisognerà aprire il link (da Safari) oppure scaricatelo anche DA QUI contenuto nel sito dello sviluppatore e seguire le istruzioni sullo schermo. GBA4iOS è compatibile con qualsiasi dispositivo che monti iOS 7 (ottimizzato per lo schermo dell’iPad). Stando alle dichiarazioni dello sviluppatore, iOS 7.1 permetterà ancora di installare l’emulatore, senza bloccarlo.

Gli sviluppatori consigliano di inserire una data precedente al 19 Febbraio 2014 prima di installare l’emulatore. Dopo averlo aperto sarà possibile tornare indietro. Vi consigliamo di seguire le istruzioni sullo schermo che si presentano dopo il primo accesso.

Vi lasciamo al video dimostrativo:

VIA

miglior sito

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Novembre 2014 08:00
 
Altri Articoli :

» Come eseguire il Jailbreak di iOS 8.1.1/8.1.2 e 8.2 beta su iPhone con TaiG

// // In questo articolo vi spiegheremo come correttamente il Jailbreak di iOS 8.1.1/8.1.2 e di iOS 8.2 beta sul vostro iPhone, iPod touch e iPad aggiornato ad una di queste versioni di sistema, o comunque ad iOS 8 o ad iOS 8.1.Dispositivi...

» Ecco come installare l’emulatore per PSP (PPSSPP) su iPhone senza Jailbreak

// // Buone notizie per chi vuole installare l’emulatore per PSP direttamente su iPhone e non vuole eseguire il Jailbreak. Ora, da quanto si legge su RedmondPie, parliamo della versione di PPSSPP disponibile senza Cydia.Ora chiunque vorrà usare...

» GBA4iOS si aggiorna: arriva la build 5 funzionante

// // Sembrava durata pochi giorni l’avventura di GBA4iOS su iPhone a causa dell’immediato aggiornamento del sistema operativo da parte di Apple: con l’arrivo di iOS 8.1.1, infatti, l’emulatore per GameBoy Advance aveva già smesso di...

» Come ripristinare l’iPhone ad iOS 8.0.x/8.1 senza perdere il Jailbreak

// // Avete la necessità di ripristinare il vostro iPhone jailbroken ma non volete perdere Cydia e il Jailbreak stesso? Da oggi potete. Grazie alla nuova versione di SemiRestore. Vediamo quindi come ripristinare l’iPhone ad iOS 8.0.x/8.1 senza...

» Jailbreak iOS 8.0, 8.0.1, 8.0.2 o 8.1.

// // Il team Pangu ha da poco pubblicato la nuova versione 1.1 di Pangu8, il tool per il jailbreak di iOS 8 che è ora tradotto in lingua inglese e installa automaticamente Cydia in fase di jailbreak. È questo quindi il primo jailbreak untethered...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna