Home iPhone Ecco le funzioni dell’iPhone 5

Ecco le funzioni dell’iPhone 5 PDF Stampa E-mail
Venerdì 28 Settembre 2012 19:57

Da poche ore è disponibile anche in Italia il nuovo iPhone 5, per cui ora è il momento di conoscere tutte le sue funzioni, relativamente ai tasti hardware e alle caratteristiche esterne.

L’iPhone 5 è realizzato in alluminio e vetro, con una progettazione unica per qualità costruttiva e dei materiali. Questa progettazione ha consentito ad Apple di realizzare un dispositivo più potente, ma spesso solo 7,6 mm e pesante solo 112 grammi. Iniziamo a conoscerlo:

A)

Il tasto On/Off che serve per accendere e spegnere il dispositivo. Una volta acceso, con una pressione veloce del tasto spegnerete il solo display, mettendo l’iPhone 5 in stand-by. In questa modalità potete ricevere chiamate, ascoltare la musica, ricevere le notifiche e leggere gli SMS. E’ sufficiente una pressione del tasto stesso o del tasto Home per accendere nuovamente il display. Invece, per spegnere completamente il dispositivo dovete tenere premuto il tasto per alcuni secondi e spostare il cursore di spegnimento da sinistra verso destra.

Questo tasto può anche essere usato anche in altri due modi: per tacitare una segnalazione in arrivo (ad esempio lo squillo) premendo una volta il tasto On/Off, o per rifiutare una chiamata premendo due volte consecutive il tasto stesso.

B)

E’ la fotocamera frontale da 1,2mpx che consente di scattare foto a 1280x960pixel e di registrare video a 720 p (1280×720 pixel). Questa fotocamera è perfetta per effettuare videochiamate FaceTime.

C)

Senza gli auricolari collegati, è qui che si ascoltano le chiamate in arrivo. La tecnologia implementata consente di usare una banda larga durante le chiamate, al fine di migliorare l’audio generale durante la conversazione.

D)

Il display touchscreen da 4 pollici e 16:9, più grande dei precedenti ma sempre utilizzabile con un solo dito. I sensori sono integrati nel display e questo ha consentito ad Apple di creare solo una parte in vetro e non due come in passato. La risoluzione è di 1136×640 pixel, con ben 326 pixel per pollice! Il display è di tipo Retina e assicura una qualità visiva davvero notevole. L’apposita qualità costruttiva oleofobica impedisce il formarsi di impronte sullo schermo, o quanto meno ne limita l’impatto.

E)

Il tasto Home, l’unico tasto fisico sulla parte frontale del dispositivo. Questo tasto consente di effettuare diverse operazioni:

  1. Pressione singola: una pressione singola ha effetti diversi in base alla situazione. Se il telefono è in modalità stand-by, allora premendo il tasto il display verrà attivato. Se invece state usando un’app, la pressione del tasto Home la farà chiudere in background, facendovi ritornare alla schermata principale. Se vi trovate in una pagina diversa dalla prima nella Home page, premendo il tasto tornerete proprio alla pagina numero 1. Un’altra pressione da questa schermata numero 1 vi farà accedere a Spotlight per le ricerche sul telefono.
  2. Premi e tieni premuto: se si tiene premuto il tasto Home per almeno due secondi, allora si attiverà Siri.
  3. Pressione doppia: quando il telefono è in modalità stand-by, premendo tue volte il tasto Home si ha accesso ai controlli musicali. Se il telefono è attivo, la doppia pressione farà aprire la barra del multitasking in basso, dove vengono mostrate tutte le applicazioni attive.

F)

Questo è l’ingresso cuffie, che rispetto ai precedenti iPhone è stato spostato in basso. Si tratta di un foro per jack standard da 3,5mm. Nella confezione, avete trovato gli ottimi auricolari EarPods, logicamente compatibili con questo ingresso.

G)

Il microfono. O meglio, uno dei tre microfono dell’iPhone 5 (gli altri due si trovano nella parte frontale in alto e sul retro, e servono a ridurre e filtrare i rumori esterni durante una chiamata, l’utilizzo di Siri o una registrazione di note vocali). Il microfono serve per registrare note vocali con l’app nativa, effettuare chiamate, impartire comandi a Siri e tanto altro.

F)

Il nuovo connettore dock per presa Lighinint inclusa nella confezione. Molto più piccola del connettore a 30-pin, offre anche una tecnologia migliorata compatibile con accessori USB. Per utilizzare i vecchi accessori per iPhone passati è necessario acquistare l’apposito adattatore Apple.

I)

Questo è lo speaker, molto più potente e chiaro rispetto al modello iPhone 4/4S. Serve per ascoltare le chiamate in viva voce, le risposte di Siri, la musica (se non sono collegate casse o cuffie), l’audio di giochi e app e tanto altro. Si tratta di un solo speaker, per cui è di tipo mono.

J)

Fotocamera posteriore e flash LED. La nuova fotocamera è da 8mpx con sensori CMOS e ottiche completamente rinnovati, in grado di scattare foto con risoluzione  3264×2448 pixel e video a 1080p e 3ofps con stabilizzatore di immagine integrato. Un filtro IR consente di avere una resa ideale dei colori e l’apertura f/2.4 assicura performance notevoli. E’ anche possibile scattare foto panoramiche.

K)

Questo tasto serve a inserire velocemente la modalità vibrazione o a ritornare alla modalità audio on. Se inseriamo la modalità vibrazione (la si nota anche dal colore arancione del tasto, quando si porta in basso), giochi, app e musica continueranno ad emettere suoni dallo speaker dell’iPhone 5. La vibrazione interessa solo chiamate e notifiche.

L)

Con questi tasti è possibile aumentare o diminuire il volume. Dalle Impostazioni dell’iPhone è possibile scegliere se questi tasti influenzano solo l’audio di app e giochi o anche i suoni di sistema. Aprendo l’app Fotocamera, il tasto “+” può essere usato per scattare una foto.

M)

Qui troviamo lo slot per la nuova Nano-SIM. L’iPhone 5 è compatibile con le reti LTE.

Gli auricolari

Gli EarPods sono nuove cuffie progettate interamente dagli ingegneri di Cupertino per garantire un’esperienza sonora perfetta. Apple ama la musica e cerca tutte le soluzioni per farla rendere al meglio sui propri dispositivi. Un nuovo design frutto di numerosi studi sulla forma dell’orecchio umano durato ben 3 anni, una nuova forma ed un nuovo controller remoto per i dispositivi. La qualità audio è ottima, soprattutto nella resa dei bassi.

Usando il controller posto sul cavo, con un singolo click è possibile avviare la riproduzione musicale o di un video e di rispondere a una chiamata. Tenendo invece premuto il tasto, si avvierà Siri. Durante l’arrivo di una chiamata, invece, la pressione prolungata la rifiuta e la sposta alla segreteria. Un doppio click serve a rifiutare una chiamata o di passare al brano successivo. Un triplo click serve a passare al brano precedente.

VIA

miglior sito