Home iPhone Ri-attivare il centro notifiche iOS

Ri-attivare il centro notifiche iOS PDF Stampa
Giovedì 26 Aprile 2012 18:42

Ecco come risolvere i bug del centro notifiche che si creano su alcuni iPhone. Così andremo a far funzionare le notifiche di iMessage e tutti i programmi tipo Whatsapp ma anche FaceTime!!!

Premessa, questo metodo funziona su device stranieri o attivati con l’hacktivate di Sno0wbreeze o attivati con sim straniera e logicamente dovete avere Cydia.

  • Per prima cosa andiamo su Cydia ed andiamo ad aggiungere questa repo: http://repo.bingner.com
  • Dopo aver aggiungo la repo, al suo interno andiamo ad installare SAM
  • Una volta installato, chiederà di riavviare la springboard (fatelo) e vi troverete una icona nuova chiamata SAMPrefs
  • Premete l’icona SAMPrefs e andate in Utility
  • A questo punto sotto la voce  Push Utils avete Revert Lockdownd To Stock.
  • Nel caso non lo abbiate, dovrete semplicemente premere De-Activate iPhone e sotto vedrete che vi comparirà!
  • Ora premete su De-Activate iPhone (clear push) e aspettate la finestra con scritto Stockification Success
  • Ora se avete l’iPhone collegato alla USB lo ricollegate e fategli fare un backup
  • Ora andrete a verificare se quello che avete fatto è andato a buon fine premendo su Impostazioni > Sam > More information e in ActivationState dovreste avere Wildcard Activated
  • Ora che è attivato, andate in Sam > Utilities e premete prima Backup Activation e poi Restore Activation e riavviate il telefono
  • Dopo il riavvio collegatelo ad iTunes e fategli fare un bakcup
  • Ora andate sull’Appstore e cercate l’app iPusher oppure andate qui http://itunes.apple.com/us/app/ipusher/id348540958?mt=8
  • Installatelo e riavviate l’iPhone senza aprire iPusher!
  • Al riavvio riconnettetelo ad iTunes e fategli fare un’altro backup! Oltretutto siate sicuri di essere connessi tramite WiFi
  • Finalmente lanciamo iPusher e premiamo Test Push Notification e aspettiamo il popup che ci da la conferma del funzionamento, se non appare nulla significa che il procedimento non è andato a buon fine (cosa che non dovrebbe succedere!).
  • Ora è tutto fixato ma per essere sicuri, andate nelle impostazioni e disattivate sia FaceTime sia iMessage, riavviate nuovamente il telefono e riattivateli.
  • Per le applicazioni tipo Whatsapp, Viber, Forfone, Facebook ecc… dovrete solamente riscaricarle.

Metodo alternativo:

Se la prima guida ha risolto solo in parte i vostri problemi con questo nuovo procedimento non ne avrete più (testato due volte su iphone spagnoli con iOS 5.1 e baseband 4.12.01).

  • Sbloccate l'iphone con SAM e seguite tutte le varie procedure fino a quando non sbloccate la parte telefonica.
  • Fatto questo, con il telefono perfettamente funzionante, effettuate un backup su itunes.
  • Effettuate un ripristino di iOS da iTunes con l'Iphone ovviamente collegato.
  • Al momento opportuno cliccate sulla voce "ripristina da backup" dal device.
  • Con questo passaggio andrete a re-inserire in automatico la cartella "Lockdown" sbloccata con SAM che contiene i ticket necessari per lo sblocco della parte telefonica.
  • Quindi vi ritroverete il device perfettamente funzionante e senza jailbreak.
  • Altro punto facoltativo ma necessario. La apple rilascerà una patch per bloccare questa procedura di unlock della parte telefonica quindi seguite questa guida per evitare spiacevoli conseguenze in futuro. Ecco il link.

miglior sito

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Giugno 2012 20:25