Home iPhone Codice di sblocco iPhone dimenticato? Ecco come recuperare tutti i dati

Codice di sblocco iPhone dimenticato? Ecco come recuperare tutti i dati PDF Stampa E-mail
Lunedì 10 Marzo 2014 16:37

Hai impostato un codice di “blocco” su iPhone per proteggere la tua privacy ma adesso te lo sei dimenticato? L’unica soluzione al problema consiste nel resettare il dispositivo. Si tratta di una procedura semplice da fare ma per nulla indolore in quanto con il ripristino alle impostazioni di fabbrica, tutti i dati contenuti nell’iPhone (messaggi, contatti, foto, note, calendario, memo vocali, chiamate recenti, ecc…) vengono cancellati dal dispositivo.

Se si ha a disposizione un backup iTunes o iCloud sarà possibile recuperarli (in modo completo se il backup è recentissimo), ma se non si ha alcun backup si rischia di perdere tutto.

In realtà, anche in quest’ultimo scenario, c’è una soluzione e si chiama Tenorshare iPhone Data Recovery: utility in grado di fare il backup dei dati anche se l’iPhone risulta bloccato sulla schermata del codice. Con questo programma potrai effettuare il backup e recupero di tutti i dati per poi procedere al reset e rimuovere il blocco del dispositivo. Sono solo 3 i passi da seguire per recuperare e salvare i dati del tuo iPhone bloccato, utilizzando tale software:

1. Installa e avvia Tenorshare iPhone Data Recovery sul tuo computer

Accedi al sito ufficiale per scaricare la versione del software compatibile sia con il tuo computer (Windows o Mac) che con il tuo iPhone (supporta iPhone 5s/5c/5, iPhone 4s/4 e iPhone 3gs). Dopo l’avvio del programma vedrai una schermata del genere:

connect

2. Collega l’iPhone al computer e avvia la scansione

Collega il tuo iPhone al computer usando il classico cavetto USB. Subito dopo la connessione, clicca su “Start Scan” per avviare la scansione della memoria del dispositivo alla ricerca di tutti i dati memorizzati in esso.

start-scan

3. Recupero dati

Dopo la scansione potrai vedere tutti i files trovati, organizzati in diverse cartelle (foto, messaggi, contatti, whatsapp, ecc…).

preview

A questo punto è possibile selezionare i dati da salvare e cliccare su “Recover” per procedere al loro backup sul computer. Una volta che tutti i files più importanti sono stati messi “al sicuro” potrai procedere con il reset del dispositivo per rimuovere il blocco e ricominciare ad utilizzare l’iPhone.

VIA

miglior sito

 
Altri Articoli :

» Come eseguire il Jailbreak di iOS 8.1.1/8.1.2 e 8.2 beta su iPhone con TaiG

// // In questo articolo vi spiegheremo come correttamente il Jailbreak di iOS 8.1.1/8.1.2 e di iOS 8.2 beta sul vostro iPhone, iPod touch e iPad aggiornato ad una di queste versioni di sistema, o comunque ad iOS 8 o ad iOS 8.1.Dispositivi...

» Ecco come installare l’emulatore per PSP (PPSSPP) su iPhone senza Jailbreak

// // Buone notizie per chi vuole installare l’emulatore per PSP direttamente su iPhone e non vuole eseguire il Jailbreak. Ora, da quanto si legge su RedmondPie, parliamo della versione di PPSSPP disponibile senza Cydia.Ora chiunque vorrà usare...

» GBA4iOS si aggiorna: arriva la build 5 funzionante

// // Sembrava durata pochi giorni l’avventura di GBA4iOS su iPhone a causa dell’immediato aggiornamento del sistema operativo da parte di Apple: con l’arrivo di iOS 8.1.1, infatti, l’emulatore per GameBoy Advance aveva già smesso di...

» Come ripristinare l’iPhone ad iOS 8.0.x/8.1 senza perdere il Jailbreak

// // Avete la necessità di ripristinare il vostro iPhone jailbroken ma non volete perdere Cydia e il Jailbreak stesso? Da oggi potete. Grazie alla nuova versione di SemiRestore. Vediamo quindi come ripristinare l’iPhone ad iOS 8.0.x/8.1 senza...

» Jailbreak iOS 8.0, 8.0.1, 8.0.2 o 8.1.

// // Il team Pangu ha da poco pubblicato la nuova versione 1.1 di Pangu8, il tool per il jailbreak di iOS 8 che è ora tradotto in lingua inglese e installa automaticamente Cydia in fase di jailbreak. È questo quindi il primo jailbreak untethered...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna