Home Notizie iPhone Sei mesi in un lago e l’iPhone funziona ancora…

Sei mesi in un lago e l’iPhone funziona ancora… PDF Stampa
Domenica 14 Ottobre 2012 22:45

Da 9to5Mac leggiamo di una storia che ha dell’assurdo, ma che è stata confermata da diversi testimoni: un iPhone è rimasto abbandonato nel fondale di un lago per 6 mesi e dopo essere stato ritrovato è ancora funzionante…

Il protagonista di questa storia è un tale Ken Hovanes, che aveva perso il suo iPhone in questo lago. Aveva ormai perso ogni speranza di ritrovarlo, quando sei mesi dopo, con il livello dell’acqua del lago che è sceso, ha ritrovato il dispositivo vicino alla posizione in cui lo aveva perso. Già sembra assurdo ritrovare un iPhone in un lago sei mesi dopo averlo perso, ma il fatto più eclatante è che il dispositivo ha ripreso a funzionare correttamente, malgrado la parte posteriore si sia leggermente gonfiata, lo schermo si sia rovinato e tutti gli ingressi siano pieni di ruggine.

Ecco alcune immagini di questo iPhone miracolato:

VIA

miglior sito

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Ottobre 2012 22:50