Home Notizie iPhone Il chip A6 del nuovo iPhone 5 lavora tra 1 ed 1.3Ghz

Il chip A6 del nuovo iPhone 5 lavora tra 1 ed 1.3Ghz PDF Stampa
Venerdì 28 Settembre 2012 19:40

Tutti eravamo oramai certi della frequenza della cpu dual core montata all’interno del Chip A6, in iPhone 5, interamente progettato in casa Apple e basato sul set di istruzioni dell’architettura ARMv7: essa era pari a 1Ghz. Anche il noto benchmark Geekbench ha contribuito a confermare tale ipotesi in questi giorni che hanno seguito il lancio dell’iPhone 5 in alcuni paesi Europei e non. Ma tale valore era errato.

Dopo un rapido aggiornamento rilasciato dallo sviluppatore dell'app le cose sono cambiate. Questa volta il Geekbench segnava una frequenza pari a 1.3Ghz che si alternava con 1.1Ghz, 1Ghz ed 1.29Ghz probabilmente a seconda del carico di lavoro.

Gli stessi sviluppatori dell’applicazione fanno sapere che nelle precedenti versioni vi erano alcuni problemi che impedivano il corretto rilevamento della frequenza del nuovo chip A6, pertanto il valore più reale ed attendibile è quello appena mostrato negli screenshot in apertura articolo. Ecco che si scopre, quindi, che il punteggio nettamente superiore dell’iPhone 5, rispetto alla precedente generazione, non è dovuto solamente ad una semplice ottimizzazione dell’intero sistema, ma anche ad una velocità di clock superiore.

VIA

miglior sito

Ultimo aggiornamento Venerdì 28 Settembre 2012 19:57