Home Notizie iPhone Clone cinese minaccia Apple: “Bloccheremo l’iPhone 5″

Clone cinese minaccia Apple: “Bloccheremo l’iPhone 5″ PDF Stampa
Giovedì 06 Settembre 2012 13:45

Un paradosso tutto cinese: l’azienda GooPhone, che ha realizzato un clone di quello che potrebbe essere il prossimo iPhone, ha minacciato Apple di bloccare le vendite dell’iPhone 5 per violazione di un brevetto sul design.

Nei giorni scorsi è stato infatti presentato in Cina il GooPhone i5, uno smartphone Android del tutto identico ai mockup del prossimo (presunto) iPhone. L’azienda cinese vuole far valere il suo diritto su questo smartphone, messo in commercio prima di Apple, minacciando di portare in tribunale la società di Cupertino nel caso in cui l’iPhone 5 fosse identico all’i5. Un paradosso insomma: il clone che denuncia l’originale.

Probabile che questa minaccia sia solo una trovata pubblicitaria, fatto sta che in Cina Apple ha già perso una causa contro la Proview per l’uso non autorizzato del nome iPad, precedentemente registrato da questa sconosciuta azienda. Inoltre, se GoPhone ha davvero brevettato in Cina il design dell’i5, Apple potrebbe rischiare il blocco delle vendite in Cina. Ma si tratta di un’ipotesi molto, molto remota, in quanto la stessa Apple potrebbe difendersi mostrando tutti i disegni industriali realizzati nei mesi scorsi per la realizzazione del dispositivo. Sempre che l’iPhone 5 sia uguale ai mockup…

VIA

miglior sito