Home Notizie iPhone Apple svela il nuovo iPhone 6 e iPhone 6 Plus: ecco tutte le caratteristiche

Apple svela il nuovo iPhone 6 e iPhone 6 Plus: ecco tutte le caratteristiche PDF Stampa
Mercoledì 10 Settembre 2014 18:18

Apple ha ufficialmente annunciato iPhone 6 e iPhone 6 Plus. L’annuncio è arrivato pochissimi minuti dopo l’inizio dell’evento, saltando le classiche introduzioni su negozi di Apple e dati di vendita. Scopriamo insieme le caratteristiche dei nuovi iPhone 6!

Schermata 2014-09-09 alle 19.11.43

Apple ha ufficialmente presentato il nuovo iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus, i due nuovi smartphone di fascia alta che competeranno con le recenti proposte Android. I due dispositivi, entrambi più grandi rispetto ad iPhone 5s e precedenti, montano, rispettivamente, uno schermo LCD da 4.7 pollici e uno schermo LCD da 5.5 pollici “rinforzati” rispetto alle precedenti proposte per sostenere meglio urti e graffi. In più, confermati anche i bordi dello schermo leggermente arrotondati.

Schermata 2014-09-09 alle 19.11.58

La risoluzione è di 1334 x 750 pixel per iPhone 6 e di 1920 x 1080 pixel per iPhone 6 Plus. L’iPhone 6 Plus ha ben il 185% di pixel in più rispetto ad iPhone 5s. Parlando di dimensioni, iPhone 6 è spesso solo 6.8 millimetri, mentre iPhone 6 Plus è spesso 7.1 millimetri, contro i 7.6 dell’iPhone 5s.

Schermata 2014-09-09 alle 19.17.15

iPhone 6 e iPhone 6 Plus vengono forniti con iOS 8. In particolare, su iPhone 6 Plus iOS 8 presenta anche la possibilità di ruotare le app in modalità orizzontale, ottimizzando il contenuto, esattamente come su iPad e iPad mini, cosa che non accade e non accadrà su iPhone 5s (e precedenti) e iPhone 6. In questo modo, sarà possibile anche utilizzare applicazioni in multifinestra, ad esempio avendo la schermata generale del calendario sulla sinistra e i singoli eventi sulla destra. iPhone 6 Plus permette anche di utilizzare la schermata Home in orizzontale, esattamente come su iPad. In più, iPhone 6 Plus presenta una novità assoluta che non è presente nemmeno su iPad: le scorciatoie da tastiera integrate in iOS per il taglia-copia-incolla.

Schermata 2014-09-09 alle 19.17.04

Per migliorare l’utilizzo con una mano, Apple ha previsto che con una doppia pressione del tasto Home, tutto lo schermo dell’iPhone 6 Plus verrà scalato verso il basso, in modo da raggiungere meglio i pulsanti con una mano. A tal proposito, confermata anche la posizione laterale del tasto di accensione rispetto ad iPhone 5s.

Schermata 2014-09-09 alle 19.12.16

iPhone 6 e iPhone 6 Plus montano il nuovo processore A8 di Apple con prestazioni più veloci del 25% e fino al 50% in termini grafici. iPhone 6 riduce anche i consumi di batteria del 50%, stando a quanto riportato da Apple. Anche questa volta, il nuovo chip è accompagnato dal co-processore di movimento, migliorato e denominato M8, ora in grado di riconoscere attività come la corsa e l’utilizzo di una bici per calcolare distanza e altitudine in modo preciso.

Schermata 2014-09-09 alle 19.14.56

Sul fronte della fotocamera ci sono tanti miglioramenti, anche se i megapixel restano sempre 8. Per prima cosa, Apple ha equipaggiato entrambi gli iPhone 6 con uno stabilizzatore, digitale su iPhone 6 e ottico su iPhone 6 Plus. La lente ha un’apertura pari ad f/2.2. Confermata anche la presenza del True Tone Flash, rivisitato per tornare di forma circolare. Migliora anche l’autofocus, adesso due volte più veloce rispetto ad iPhone 5s a mettere a fuoco la scena; cambiamenti e miglioramenti importanti anche per il riconoscimento facciale dell’iPhone 6 e dell’iPhone 6 Plus. Adesso, inoltre, le foto panoramiche arrivano fino a 43 megapixel. Fronte video, la fotocamera di iPhone 6 è in grado di acquisire video a 1080p a 30 e 60 fps. In più, la modalità Slow Motion può raggiungere addirittura i 240 frame al secondo! Impensabile!

fotocamera_iphone6

Parlando di batteria, quella di iPhone 6 durerà, stando alle dichiarazioni di Apple, 14 ore in chiamata 3G mentre quella di iPhone 6 Plus arriverà addirittura a 24 ore in chiamata 3G.

DSC_4563

iPhone 6 e iPhone 6 Plus includono Apple Pay, un nuovo sistema per i pagamenti che mira – parole di Cook – a sostituire il nostro portafogli e le nostre carte di credito. Alla base Apple Pay utilizza la tecnologia NFC e si integra con Passbook: in questo modo sarà possibile inserire la propria carta di credito in Passbook e autorizzare i pagamenti con il Touch ID. Chiaramente, nessun dato personale sarà memorizzato da Apple sui propri server. Ogni transazione, infatti, avrà un numero identificativo e consentirà quindi pagamenti sicuri. In più, in caso di furto del dispositivo, con Trova il mio iPhone sarà possibile disabilitare i pagamenti in qualsiasi momento. Tuttavia, questa tecnologia verrà inizialmente lanciata solo negli Stati Uniti.

Schermata 2014-09-09 alle 19.51.57

L’iPhone 6 e l’iPhone 6 Plus saranno disponibile in USA e altri 8 Paesi (Italia esclusa) a partire dal 19 Settembre. I preordini, in queste nazioni, partiranno il 12 Settembre. Il 17 Settembre, invece, è stato ufficializzato il rilascio pubblico di iOS 8. Il rilascio di iPhone 6 e di iPhone 6 Plus in Italia avverrà “entro la fine del 2014“.

I prezzi italiani non sono stati ancora annunciati, ma nel frattempo possiamo dirvi che iPhone 6 costerà, in abbonamento USA, 199$, 299$ e 399$ rispettivamente per il 16 GB, per il 32 GB e per il 128 GB. Per iPhone 6 Plus i prezzi saliranno di 100$, quindi 299$, 399$ e 499$ per il 16, 32 e 128 GB.

VIA

miglior sito

Ultimo aggiornamento Domenica 28 Settembre 2014 16:41
 
Altri Articoli :

» Come eseguire il Jailbreak di iOS 8.1.1/8.1.2 e 8.2 beta su iPhone con TaiG

// // In questo articolo vi spiegheremo come correttamente il Jailbreak di iOS 8.1.1/8.1.2 e di iOS 8.2 beta sul vostro iPhone, iPod touch e iPad aggiornato ad una di queste versioni di sistema, o comunque ad iOS 8 o ad iOS 8.1.Dispositivi...

» Ecco come installare l’emulatore per PSP (PPSSPP) su iPhone senza Jailbreak

// // Buone notizie per chi vuole installare l’emulatore per PSP direttamente su iPhone e non vuole eseguire il Jailbreak. Ora, da quanto si legge su RedmondPie, parliamo della versione di PPSSPP disponibile senza Cydia.Ora chiunque vorrà usare...

» GBA4iOS si aggiorna: arriva la build 5 funzionante

// // Sembrava durata pochi giorni l’avventura di GBA4iOS su iPhone a causa dell’immediato aggiornamento del sistema operativo da parte di Apple: con l’arrivo di iOS 8.1.1, infatti, l’emulatore per GameBoy Advance aveva già smesso di...

» Come ripristinare l’iPhone ad iOS 8.0.x/8.1 senza perdere il Jailbreak

// // Avete la necessità di ripristinare il vostro iPhone jailbroken ma non volete perdere Cydia e il Jailbreak stesso? Da oggi potete. Grazie alla nuova versione di SemiRestore. Vediamo quindi come ripristinare l’iPhone ad iOS 8.0.x/8.1 senza...

» Jailbreak iOS 8.0, 8.0.1, 8.0.2 o 8.1.

// // Il team Pangu ha da poco pubblicato la nuova versione 1.1 di Pangu8, il tool per il jailbreak di iOS 8 che è ora tradotto in lingua inglese e installa automaticamente Cydia in fase di jailbreak. È questo quindi il primo jailbreak untethered...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna