Home Notizie iPhone Come impedire che iOS 7 riduca la durata della batteria del vostro iPhone

Come impedire che iOS 7 riduca la durata della batteria del vostro iPhone PDF Stampa
Mercoledì 25 Settembre 2013 13:02

Con iOS 7 Apple ha reso il suo sistema operativo per iDevice decisamente più giovane e accattivante, implementando anche una serie di nuove funzioni che però, come si evince dalle statistiche d’uso, vanno ad incidere sulla durata della batteria. iOS 7, peraltro, è compatibile con iPhone 4 e successivi (anche se non tutte le funzioni sono supportate dai dispositivi più vecchi), quindi se avete aggiornato o se siete in procinto di aggiornare il vostro iPhone ad iOS 7, ci sono buone possibilità che possiate notare una considerevole diminuzione della durata della batteria. Se volete evitare questo problema di seguito trovate una serie di suggerimenti che impediranno ad iOS 7 di prosciugare la batteria del vostro dispositivo.

battt

Spegnere il WiFi quando non viene utilizzato (ad esempio uscendo di casa o dall’ufficio)

Accendere il Bluetooth solo quando serve (ad esempio quando saliamo in macchina per connettere l’auricolare)

Disabilitare l’aggiornamento in background dei contenuti delle app

iOS 7 consente ad alcune applicazioni di aggiornare i relativi contenuti anche quando non le state utilizzando, il che da un lato è un vantaggio, dall’altro un grosso problema per gli utenti che desiderino far durare il più a lungo possibile la propria batteria. Per costoro, disabilitare completamente questa funzione sarebbe la scelta migliora, tuttavia, anche chi desiderasse qualcosa di meno drastico potrà cercare di contenere l’influenza negativa della funzione sulla durata della batteria disabilitando l’aggiornamento in background dei contenuti anche solo per alcune applicazioni.

Agire sui servizi di localizzazione

Un altro escamotage che potrà certamente aiutare ad evitare il prosciugamento della batteria degli iPhone con installato iOS 7 riguarda i servizi di localizzazione. In questo periodo pare che quasi tutte le applicazioni desiderino tracciare o conoscere la posizione degli utenti. Se questo ha senso per alcune app come Mappe, potrebbe non averne (o averne di meno) per altre come Facebook, Twitter, ecc. Beh, se non siete particolarmente interessati a che app del genere possano utilizzare queste informazioni, dovreste disabilitare le relative funzioni di localizzazione. iOS 7, peraltro, ha tutta una serie di opzioni per la tracciabilità della posizione, compresa la pubblicità locale e anche la bussola. Se non vi pesa potete disabilitare anche queste.

Agire su AirDrop

Tra le più utili nuove funzioni introdotte in iOS 7 va annoverata certamente AirDrop, d’altra parte, anche se la trovate utile di tanto in tanto, dovreste disabilitarla quando non ne avete bisogno. Ciò, peraltro, può essere fatto agevolmente dal nuovo “Control Center” di iOS 7, che può essere richiamato con uno swipe verso l’alto dello schermo partendo dalla parte più bassa. Da lì potrete abilitare/disabilitare “al volo” AirDrop, così come il Bluetooth e/o il WiFi, sempre al fine di risparmiare energia. (Ricordate che AirDrop non è disponibile su iPhone 4 o 4S).

Disabilitare il 3D

Certamente disabilitare i nuovi ed accattivanti sfondi dinamici introdotti in iOS 7 può essere frustrante. D’altronde se avete l’esigenza di preservare al massimo la durata della vostra batteria anche questo escamotage dovrà essere preso in considerazione; l’uso di essi e degli effetti 3d, infatti, è un lusso che infondo non fa altro che rendere più “cool” la vostra home screen. Se non vi pesa troppo, potete disabilitare queste funzione tramite il menu Accessibilità, intervenendo sull’apposito “toggle” “Reduce Motion” e rinunciando agli sfondi dinamici.

Servizi di Sistema

In questa sezione sono raccolte diverse funzioni indubbiamente utili ma non indispensabili. Ad esempio la feature che ci segnala le app più popolari vicino a noi è sicuramente divertente per scoprire le novità da scaricare, ma è una funzione che come molte altre consuma batteria; se quindi possiamo farne a meno, è bene disabilitarla. Allo stesso modo ci sono altre funzionalità quali l’automatismo del fuso orario che è indubbiamente poco utile se viaggiamo raramente. Stessa cosa per quanto riguarda il Traffico delle mappe di Apple e gli iAd di posizione.

Tutte queste e molte altre si trovano in Impostazioni > Generali > Restrizioni (abilitatele se non lo avete mai fatto, c’è da inserire un codice PIN che la prima volta dovremo decidere noi) > Localizzazione > Servizi di sistema. Lasciate attivato solo quello che ritenete strettamente utile oppure disabilitate tutte le funzioni.

Altre feature superflue

Aumentare il contrasto migliora la leggibilità, a discapito però della batteria. E’ possibile disattivarlo in Impostazioni > Generali > Accessibilità > Aumenta Contrasto

Anche il flash led che si illumina quando riceviamo una notifica è comodo, ma non indispensabile: se l’avete attivata, disabilitatela in Impostazioni > Generali > Accessibilità

VIA

miglior sito

 
Altri Articoli :

» Come eseguire il Jailbreak di iOS 8.1.1/8.1.2 e 8.2 beta su iPhone con TaiG

// // In questo articolo vi spiegheremo come correttamente il Jailbreak di iOS 8.1.1/8.1.2 e di iOS 8.2 beta sul vostro iPhone, iPod touch e iPad aggiornato ad una di queste versioni di sistema, o comunque ad iOS 8 o ad iOS 8.1.Dispositivi...

» Ecco come installare l’emulatore per PSP (PPSSPP) su iPhone senza Jailbreak

// // Buone notizie per chi vuole installare l’emulatore per PSP direttamente su iPhone e non vuole eseguire il Jailbreak. Ora, da quanto si legge su RedmondPie, parliamo della versione di PPSSPP disponibile senza Cydia.Ora chiunque vorrà usare...

» GBA4iOS si aggiorna: arriva la build 5 funzionante

// // Sembrava durata pochi giorni l’avventura di GBA4iOS su iPhone a causa dell’immediato aggiornamento del sistema operativo da parte di Apple: con l’arrivo di iOS 8.1.1, infatti, l’emulatore per GameBoy Advance aveva già smesso di...

» Come ripristinare l’iPhone ad iOS 8.0.x/8.1 senza perdere il Jailbreak

// // Avete la necessità di ripristinare il vostro iPhone jailbroken ma non volete perdere Cydia e il Jailbreak stesso? Da oggi potete. Grazie alla nuova versione di SemiRestore. Vediamo quindi come ripristinare l’iPhone ad iOS 8.0.x/8.1 senza...

» QuickTake, la prima macchina fotografica digitale di Apple compie 20 anni

// // Uscita nel 1994, QuickTake è stata una delle prime fotocamere destinate ad un pubblico di consumatori. Nel corso degli anni ne sono usciti tre modelli, ma nel 1997 Steve Jobs ha ritirato completamente il prodotto.Nella storia delle tecnologia...