Home Notizie iOS Apple Whited00r 6 riporta in vita i vecchi iPhone e iPod Touch

Whited00r 6 riporta in vita i vecchi iPhone e iPod Touch PDF Stampa
Venerdì 14 Dicembre 2012 17:32

Whited00r 6 porta su iPhone 2G, iPhone 3G, iPod Touch 1G e iPod Touch 2G tante funzioni di iOS 6, un sistema operativo che Apple ha destinato solo a terminali più recenti, dal 3GS in poi.

È disponibile Whited00r 6 QUI (in fondo alla pagina troverete i link per il download), il firmware non ufficiale e gratuito per vecchi terminali Apple iOS come iPhone 2G, iPhone 3G, iPod Touch 1G e iPod Touch 2G. Sviluppato da un Team italiano, consente di avere anche sui vecchi dispositivi che non hanno ricevuto iOS 6, funzioni che Apple ha deciso di integrare solo sui terminali più recenti.

Si tratta di una modifica amatoriale, e come tale è a rischio e pericolo dell'utente che la esegue, al pari di altre procedure come il classico jailbreak. Le novità di questa versione sono tante, dal look mutuato da iOS 6, fino alle prestazioni ottimizzate per ottenere una buona fluidità anche su hardware non recente. Presente l'integrazione dei Promemoria e l'App Switcher per muoversi tra le applicazioni aperte.

C'è anche un App Market Center che raggruppa gli store ufficiali e non, la possibilità d'inserire sfondi e un assistente vocale "simile a Siri", iPusher per la gestione delle notifiche push, le cartelle, la possibilità di gestire configurazioni avanzate, l'applicazione Musica di iOS 6 e non solo. Il browser è sempre Safari, ma completo di bookmarklets, e troviamo il comodo menù "condividi" per interagire con i social network.

L'app fotocamera permette di registrare video ed è stato integrato il tastierino numerico di iOS 6 per comporre i numeri. Potete vedere tutte queste novità nel video qui sotto. Il risultato, in sintesi, è davvero interessante. Chiaramente resta da valutare l'impatto sulla stabilità e l'autonomia, ma non possiamo che fare i complimenti agli sviluppatori, che si sono cimentati con successo in un'impresa davvero complessa, grazie alla quale ancora più persone potranno godersi tante novità del sistema operativo Apple.

VIA

miglior sito