Home Argomenti Vari La Procura di Roma blocca Mega e altri 23 siti

La Procura di Roma blocca Mega e altri 23 siti PDF Stampa
Lunedì 21 Luglio 2014 15:25

24 domini non sono più accessibili per violazione delle norme sul diritto d'autore. Fra i bloccati anche Mega e mail.ru.

Il Tribunale di Roma ha scatenato l'apocalisse online dando ordine di bloccare 24 domini di file locker pirata, fra cui il nuovo Mega.co.nz di Kim Dotcom e mail.ru. La nota curiosa è che l'inibizione è scattata perché i server ospitano due film che pare violino le norme sul diritto d'autore.

L'operazione è partita a causa della denuncia di un distributore italiano indipendente che ha scoperto la fruizione online dei film "The congress" e "Fruitvale Station" non ancora sbarcati al cinema. Tutti i portali coinvolti sono di proprietà russa, ad esclusione di Mega.

"L'operazione della Procura di Roma mette in luce ancora una volta l'inutilità del Regolamento AGCOM sul diritto d’autore, entrato in vigore il 31 marzo scorso e  che sino a qui, su 108 segnalazioni, ha prodotto il risultato di inibire solo 5 portali che sarebbero dediti alla Pirateria (il 2,5 % delle istanze presentate)", scrive Sarzana. "Basti pensare che tra i portali sequestrati ve  ne è uno oggetto di un provvedimento di archiviazione nelle scorse settimane, da parte della stessa AGCOM. Non si comprende come possa essere stato oggetto di archiviazione un portale che dopo circa un mese è stato sequestrato dall’Autorità giudiziaria".

È tutto un gioco di domini che in verità nasconde vecchie conoscenze. Da Nowvideo, a Cineblog01, fino a Movshare. C'è anche ddlstorage.com, il servizio di hosting coinvolto nella recente operazione antipirateria cagliaritana.

Purtroppo ancora una volta non si può che notare come l'azione invece di essere in punta di bisturi si faccia largo con il macete. Molte di queste piattaforme contengono anche file legali, ma a causa di due film pirata non saranno più accessibili. Sulla carta. Ovviamente ci vorrà qualche giorno per l'eventuale blocco IP e DNS.

L'elenco completo dei domini bloccati comprende:

cineblog01.net

cineblog01.tv

ddlstorage.com

divxstage.eu

easybytez.com

filminstreaming.eu

filmstream.info

firedrive.com

mail.ru

mega.co.nz

movshare.sx

nowdownload.ag

nowdownload.sx

nowvideo.sx

piratestreaming.net

primeshare.tv

putlocker.com

rapidvideo.tv

sockshare.com

uploadable.ch

uploadinc.com

video.tt

videopremium.me

youwatch.org

Per continuare a visualizzare i siti bloccati CLICCA QUI

VIA

miglior sito

 
Altri Articoli :

» Addio a Ralph H. Baer, padre dei videogiochi

// // Il 6 dicembre si è spento Ralph H. Baer, l'inventore della prima console da molti ritenuto il padre dei videogiochi. Aveva inventato anche la Light Gun, la prima pistola ottica, e disegnò il gioco elettronico Simon.Se oggi giocate con le...

» Comprimere File Video per Trasferirli su Smartphone o Tablet

// // Lo spazio di archiviazione sul proprio telefono o tablet è solitamente troppo limitato per sprecarlo riempendolo di file video di grandi dimensioni che andrebbero ad occupare gran parte della memoria interna.Fortunatamente sono disponibili...

» Ecco come Pirate Bay organizza i propri server per evitare la polizia

// // Alla base di The Pirate Bay c'è un sistema ingegnoso macchine virtuali che consentono al servizio di funzionare in maniera del tutto "nascosta", sia per gli organi di polizia che per quanto riguarda i siti di hosting.Il team alla base di The...

» Buon compleanno Nintendo! 125 anni e non sentirli

// // Il 23 settembre Nintendo ha compiuto 125 anni. Più di un secolo di storia, per un'azienda che ha gli stessi anni della Coca Cola e della Tour Eiffel.L'azienda creatrice di Mario, Zelda, Donkey Kong e di numerosi altri titoli e personaggi...

» I siti web in continua crescita, da oggi sono più di 1 miliardo

// // La scorsa notte, italiana, il numero dei siti presenti su Internet ha superato la soglia di 1 miliardo e a certificare questo risultato straordinario è Internet Live Stats. Il primo sito venne lanciato da Tim Berners-Lee, il padre del Web,...

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna