Home Archivio Notizie HzO come Liquipel

HzO come Liquipel PDF Stampa
Lunedì 27 Febbraio 2012 15:21

Liquipel non è stata l’unica azienda a proporre il primo trattamento speciale in grado di rendere qualsiasi dispositivo totalmente impermeabile all’ acqua. Anche HzO ha fatto la sua proposta che permette di rendere, per l’appunto, uno smartphone, un tablet, una fotocamera, o altro ancora, totalmente resistenti all’ acqua.

Noi abbiamo avuto modo di testare il tutto, ed effettivamente in acqua c’erano immersi iPhone, iPod, Galaxy S2 – addirittura senza la cover posteriore, quindi con la batteria direttamente esposta all’ acqua – perfettamente funzionanti che, prendendoli poi in mano, funzionavano tranquillamente a patto di asciugarci mano e display (altrimenti il touch faceva fatica a rispondere ai comandi).

Il trattamento, in questo caso, è rivolto solo ai produttori (gli utenti finali quindi non potranno chiedere interventi “ad personam”) e, a detta degli ingegneri presenti in fiera, potrebbe essere applicato sui dispositivi di prossima uscita (si parla di minimo 6 mesi).

Il trattamento riveste a livello molecolare qualsiasi parte interna elettronica del device e, quindi, lo rende totalmente impermeabile senza ausilio di custodie o accessori vari.

Un idea interessante che in un futuro ci farà navigare con il nostro tablet in vasca da bagno senza problemi di sorta.

Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Giugno 2012 20:20