Home Android Comandare il PC con Android

Comandare il PC con Android PDF Stampa
Sabato 22 Ottobre 2011 00:22

Avete mai pensato di utilizzare il vostro smartphone Android come un telecomando tramite il quale comandare il PC a distanza, avendo l’opportunità di muovere il puntatore del mouse, scrivere testi con un tastierino virtuale, comandare Windows Media Player, Windows Media Center, passare velocemente da una finestra all’altra e fare tante altre belle cose senza dovervi alzare dal divano? No? Male, perché si può fare ed anche in maniera piuttosto semplice.

Con Unified Remote, un’applicazione disponibile gratuitamente sull’Android Market, è possibile comandare il PC con uno smartphone Android utilizzando una semplice connessione Wi-Fi e Il client di Unified Remote Server da installare su Windows.

Cosa serve:

  1. Una connessione Wi-Fi attiva (il PC da comandare a distanza può essere collegato anche tramite cavo ethernet al router Wi-Fi).
  2. Uno smartphone con Android 1.5 o superiori.
  3. L’applicazione Unified Remote sullo smartphone.
  4. Il client di Unified Remote sul PC.

Come procedere:

  1. Collegarsi dallo smartphone all’Android Market e scaricare Unified Remote.
  2. Scaricare il client di Unified Remote per il PC e installarlo su Windows seguendo la rapida procedura guidata che viene proposta (basta cliccare sempre su Next.).
  3. Avviare il client di Unified Remote sul PC (dovrebbe esserci un’icona nell’area di notifica), recarsi nella scheda General e appuntare l’indirizzo visualizzato nel campo Addresses. Dovrebbe essere qualcosa tipo 192.168.0.103.
  4. Avviare Unified Remote sullo smartphone, premere il tasto Menu del telefono e cliccare sul pulsante Preferences che compare in basso a sinistra per accedere alle impostazioni della app. Cliccare quindi sulla voce Host Address e fare click prima sul pulsante Add per digitare l’indirizzo dell’host – ossia l’indirizzo preso in precedenza sul client del PC (192.168.0.103 nel nostro caso) – e poi su OK per salvare le impostazioni. Accertarsi inoltre che il valore Host Port sia impostato su 5432 (anche in questo caso deve essere lo stesso valore scritto nel client desktop).
  5. Adesso, si può tornare nella schermata principale di Unified Remote (premendo il tasto Indietro) e iniziare a comandare il PC con uno smartphone Android. Cliccare dunque sulla funzione che si desidera utilizzare e… iniziare a giocherellare con il proprio PC a distanza!
  6. Di seguito, ecco tutte le funzionalità di Unified Remote elencate in dettaglio. Così potete capire meglio con che tipo di soluzione abbiamo a che fare.

Explorer – naviga nelle cartelle del computer.
Spotify - comanda Spotify a distanza.
Task Switcher – permette di passare da una finestra all’altra.
WMP – controlla Windows Media Player a distanza.
Media – controlla altri media player a distanza.
Windows Media Center – controlla WMC a distanza.
Keyboard - usa lo smartphone come un tastiera virtuale senza fili.
Send text – scrive messaggi breve e li invia al PC.
Power - permette di spegnere, riavviare e mandare in stand-by il PC a distanza.
Browser - controlla il browser Web a distanza.
Numpad - usa lo smartphone come un tastierino numerico virtuale senza fili.
Power Point – comanda PowePoint a distanza.
Image - controlla i visualizzatori di immagini a distanza.
Tell Stick – comanda dispositivi Tellstick a distanza.

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Novembre 2013 20:50